Euro 2012 : Accusa shock della Beuc : “le maglie di nove squadre sono tossiche”

Le magliette dei calciatori dell’Euro 2012 sono dannose per la salute e per l’ambiente. L’organizzazione europea consumatori, la Beuc, ha trovato in nove maglie ufficiali livelli allarmanti di sostanze chimiche. Il piombo, un metallo pesante, è presente nelle maglie di Italia, Spagna, Germania, Ucraina, Russia e Francia.  Oltre che per i calciatori che le indosseranno per giocare, queste magliette possono essere pericolose per gli appassionati che acquistano le maglie dei loro idoli. Le maglie la Polonia dovrebbero addirittura essere tolte dal commercio in quanto contengono un composto a base di stagno, utilizzato per prevenire l’odore di sudore, in quantità che superano il limite legale. I composti organostannici possono essere tossici per il sistema nervoso. Nelle maglie di Spagna e Germania il piombo supera il livello raccomandato per i prodotti destinati ai bambini.