Due nuove scosse di terremoto in Calabria “Tra Sila e Pollino”

Due nuove scosse di terremoto sono state registrate nella notte in Calabria. Una, di magnitudo 2.5, ha interessato alle 7.57 la zona del Pollino, andando ad incrementare il di eventi dello sciame sismico in atto da oltre un anno. L’altra (2.1) si e’ verificata alle 6.04 in Sila, nella zona di Parenti. La scossa sul Pollino e’ stata avvertita dalla popolazione nella zona di Morano e, nel potentino, a Rotonda e Viggianello.