Dopo Trieste e Reggio, anche in Canada un palco crolla prima di un concerto: muore operaio 30enne

Un morto e tre feriti al Downsview Park di Toronto, in Canada, per il crollo del palco del concerto dei Radiohead: l’incidente e’ avvenuto un’ora prima dell’evento in programma sabato sera. Gli organizzatori hanno annunciato via twitter la cancellazione del concerto, che era ‘sold out’. La vittima e’ un trentenne, membro della crew addetta all’allestimento del palco. Le cause del crollo non sono ancora state accertate. L’incidente avviene a meno di due settimane dall’arrivo della band inglese in Italia, che si esibira’ a Roma il prossimo 30 giugno. Quanto e’ successo a Toronto riporta alla mente gli ultimi incidenti analoghi accaduti nel nostro Paese: il crollo dell’impalcatura per il concerto di Jovanotti in programma il 12 dicembre scorso al Palasport di Trieste, con un morto e sette feriti, e il crollo del palco prima di un concerto di Laura Pausini a Reggio Calabria, con un morto e due feriti. Stavolta, però, siamo certi che a Toronto nessuno se la prenderà con la propria città …