Denunciati nel ragusano 3 ciclisti in possesso di farmaci proibiti

Tre ciclisti inseriti nel circuito semi professionistico locale sono stati sorpresi dagli investigatori della Squadra mobile di Ragusa in possesso di farmaci dopanti e anabolizzanti, alcuni dei quali in grado di creare danni irreversibili. Tutti i farmaci sono stati sequestrati, mentre i tre ciclisti, di eta’ compresa fra i 41 e i 46 anni, sono stati denunciati per ricettazione. Sono in corso indagini per accertare il coinvolgimento di altri soggetti nell’attivita’ illecita.