Crotone: un arresto per la rapina di ieri

La squadra mobile di Crotone ha eseguito, su disposizione della Procura della Repubblica, il fermo di un uomo, Antonio Musacchio, di 34 anni, sul quale esistono gravi indizi in relazione alla rapina ai danni del commerciante di oro Luciano Colosimo, di 69 anni avvenuta ieri. Colosimo, picchiato selvaggiamente dai malviventi, si trova ora ricoverato in gravi condizioni negli ospedali riuniti di Reggio Calabria. A compiere la rapina due banditi con indosso delle divise da finanzieri.