Cosenza: il sindaco Mario Occhiuto smentisce presunte spaccature all’interno della maggioranza

La maggioranza è sempre fervidamente concentrata nell’intensa attività di governo, nel corso della quale può contare su solide basi che si fondano su spirito di coesione, comuni obiettivi e condivisione dell’attuazione del programma, oggi più di ieri”.
Il sindaco Mario Occhiuto interviene a smentire qualsiasi tipo di illazione o di fantasiosa interpretazione, diffuse a mezzo stampa, su presunte spaccature all’interno dell’esecutivo.
Non esistono frizioni né crepe fra i componenti della giunta o tantomeno fra gli assessori e alcuni consiglieri di maggioranza – assicura il primo cittadino – Anzi, proprio per l’aperto e continuo confronto che caratterizza l’operato della mia squadra, a volte è naturale che si verifichino pubblici contraddittori che però, anziché rimandare subito a divisioni irreali, dovrebbero al contrario essere associati a ciò che sono, ovvero fisiologici raffronti che non hanno nessun altro fine se non quello di lavorare per il bene della collettività”.
Non corrisponde fra l’altro al vero la notizia secondo cui il vicesindaco Katya Gentile non avrebbe preso parte alle ultime riunioni di maggioranza, alle quali non è mai mancata neanche una volta.
Il mio invito è quello, per tutti, di abbassare i toni – conclude il sindaco Occhiutosebbene certe forme anche accese di confronto siano assolutamente normali in una democrazia, dal momento che ognuno ha il diritto di esprimere la sua sensibilità, la sua personalità e un differente carattere. Gli uomini, per fortuna, non sono macchine”.