Catania: tentava adescamento adolescenti su web, denunciato per pedofilia

Un giovane di 20 anni di Catania e’ stato denunciato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni del capoluogo etneo perche’ ritenuto responsabile di avere tentato di adescare adolescenti on line soprattutto tramite il social network Facebook. Vittime sarebbero stati, da circa un anno e mezzo, numerosi alunni di scuole medie di Catania e Palermo.