Catania: soccorsa coppia di turisti sull’Etna, un ferito

E’ stata tratta in salvo ieri sera la coppia di turisti tedeschi, soccorsa dagli uomini del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico e dai militari del soccorso alpino della Guardia di finanza nella zona della ”Schiena d’asino”, sul versante sud dell’Etna. I turisti, entrambi cinquantenni, stavano compiendo un’escursione nella zona della Valle del bove, a 2.400 metri di altitudine, quando sulla via del ritorno si sono smarriti. In un passaggio piu’ difficoltoso la donna e’ scivolata precipitando da un’altezza di circa quattro metri e procurandosi contusioni e ferite lacero-contuse anche al volto. Il marito ha avvertito con il telefono cellulare il titolare del B&B in cui alloggiavano che, a sua volta, ha allertato il Cnsas. I soccorritori hanno raggiunto la coppia ed un medico del Cnsas ha prestato i primi soccorsi alla turista ferita che e’ stata messa in barella e trasportata a Piano del vescovo dove un’ambulanza del 118 l’ha trasferita all’ospedale di Acireale.