Catania: promessi posti di lavoro ai clandestini, 8 arresti

A Catania, otto persone originarie del Bangladesh sono state arrestate da agenti della squadra mobile della Questura nell’ambito di un’operazione contro il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Gli otto extracomunitari sono accusati di avere promesso a loro connazionali, che entravano illegalmente in Italia, in cambio di 3-4mila euro, l’assunzione da parte di aziende agricole.