Catania, Guardia Costiera: soccorso in mare cittadino inglese

E’ scattato nel pomeriggio di ieri, poco prima delle 18.30, l’allarme in Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Catania. Ad allertare l’equipaggio della Motovedetta CP853 della Guardia Costiera, in servizio di ricerca e soccorso in mare, è stata la segnalazione pervenuta tramite la Corporazione dei Piloti del Porto, circa la presenza a bordo della M/N BALMORAL (da poco salpata dal porto etneo) di un passeggero colto da malore.
Intervenuta immediatamente la Motovedetta, in una posizione a circa 3 miglia di distanza dallo scalo etneo, si procedeva al trasbordo del malcapitato (un cittadino inglese di 70 anni) ed al successivo trasporto in Capitaneria, dove veniva affidato – prima del ricovero – alle cure del personale medico del 118, di cui era stato richiesto nel frattempo l’intervento.