Catania capitale della ginnastica con gli Assoluti di artistica e di trampolino

Torna in Sicilia un nuovo grande appuntamento con la ginnastica. Sabato 16 e domenica 17 giugno si svolgeranno, infatti, a Catania i Campionati Nazionali Assoluti di ginnastica artistica e trampolino.

Dopo il successo di “Ginnastica Sicilia 2011” con l’organizzazione nello scorso mese di novembre di quattro prestigiose manifestazioni, culminate con il Grand Prix, che hanno portato l’elite della ginnastica mondiale davanti al pubblico siciliano, la Federazione Ginnastica d’Italia ha assegnato al Comitato Regionale Sicilia, presieduto dal Franco Musso, il più importante evento agonistico nazionale.

Gli Assoluti, che assegneranno il titolo di Campione Italiano 2012 nella ginnastica artistica maschile, femminile e nel trampolino e che rappresentano un importante test in vista delle Olimpiadi di Londra, vedranno protagonisti i migliori ginnasti e le migliori ginnaste del panorama azzurro.

Il presidente Musso e il suo staff stanno lavorando con impegno per regalare al competente e appassionato pubblico siciliano una “due giorni” di grande sport al Palacatania, campo di gara della manifestazione che scatterà sabato 16 giugno alle ore 15 con il concorso generale e le qualificazioni di specialità di artistica femminile e con le qualificazioni e syncro del trampolino elastico. A seguire sarà il turno del concorso generale e delle qualificazioni di specialità maschile.

Domenica 17, alle 10 prenderà il via il Criterium giovanile di ginnastica artistica maschile e a partire dalle 15 si disputeranno le finali di specialità maschili e femminili.

Un programma intenso che vedrà impegnati circa 90 fra atleti e atlete e con i riflettori puntati sulla beniamina di casa Carlotta Ferlito, la giovane catanese, bronzo a squadre agli Europei di Bruxelles, prossima protagonista ai Giochi Olimpici di Londra.