Calabria, incontro tra i sindacati per protocollo su welfare locale

I Presidenti dell’Anci, Salvatore Perugini, e di Legautonomie Calabria,Mario Maiolo,con i Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL Calabria Iannello, Tramonti e Castagna, si sono incontrati per la sottoscrizione di un Protocollo Regionale sui temi della Contrattazione e della Promozione di pratiche e di scelte condivise in materia di Sviluppo, Welfare e Fiscalita’ locale.Per CGIL, CISL e UIL si tratta ”di un accordo di particolare valore politico che, in una fase di tagli al sistema delle Autonomie locali ed al Welfare, di federalismo e di riorganizzazione incompiuta dell’assetto delle funzioni degli organi periferici dello Stato, pone l’obiettivo di aprire, a partire dai Comuni, un fronte di alleanze tra istituzioni e soggetti della rappresentanza sociale per fronteggiare l’arretramento delle condizioni economiche e sociali delle comunita’ calabresi”. I Segretari Generali di Cgil, Cisl e Uil, ”convinti della necessita’ di promuovere dal livello locale, misure di contrasto alla desertificazione occupazionale riguardante giovani, donne e l’intero mondo della precarieta’, con la stipula del Protocollo condivideranno con ANCI e Lega, oltre che la necessita’ di concertare politiche di bilancio locale mirate all’efficientamento ed alla qualita’ della spesa e ad una sua migliore allocazione sociale, una strategia funzionale a far emergere la Calabria dalla dimensione di isolamento economico, occupazionale sociale dentro cui e’ stata collocata da anni di disattenzione di politiche per il Mezzogiorno”.