Al forum di Assago il quinto congresso federale della Lega Nord

Dopo 10 anni dall’ultimo congresso, tenutosi nel 2002, oggi parte il quinto congresso federale della Lega Nord. Al forum di Assago oggi e domani 1 luglio, ben 630 delegati dovranno scegliere il nuovo segretario dell’era post Bossi. Le candidature sono presentate oggi entro le 11, ma nessuna di essere è stata formalizzata, poichè per ognuna servono 120 firme a sostegno.
Roberto Maroni ha dalla sua raccolto le firme, ma non ha ancora presentato la candidatura. E, tra l’altro, non vi sono candidature alternative. Durante il corso della giornata interverranno i capigruppo regionali e dei segretari nazionali. Domani, invece sarà la volta di Umberto Bossi e di tutti i big. Poi si voterà per il nuovo segretario e per il rinnovo del consiglio federale. Se Maroni dovesse ancora essere l’unico candidato, verrà eletto per acclamazione. Intanto, il Forum di Assago è dominato dal verde Padania: dietro il palco, fa da sfondo la scritta ‘Congresso federale della Lega per l’indipendenza’ e lo slogan in verde ‘Per l’Europa dei popoli’ e al fianco l’immagine di Alberto da Giussano. ‘Grande Bobo’, recita lo striscione del movimento dei giovani padani della Valtellina. A presiedere l’assise, Giancarlo Giorgetti, presidente della Lega lombarda.