Agrigento, tre arresti nell’ambito della cosca Favara

Gli agenti della squadra mobile di Agrigento hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre persone, due delle quali padre e figlio di 55 e 32 anni.Si tratta di possibili affiliati alla cosca mafiosa di Favara. Il gip di Palermo, Maria Pino, ha emesso i provvedimenti su richiesta dei procuratori della Dda Vittorio Teresi, Emanuele Ravaglioli e Rita Fulantelli. Tra le accuse contestate ai tre, anche quella di aver favorito la latitanza di boss del calibro di Gerlandino Messina e Maurizio Di Gati.