A3 Salerno-Reggio Calabria, Ciucci: “ci stanno lavorando 4.000 operai, l’anno prossimo sarà finita”

L’autostrada Salerno-Reggio Calabria sara’ completata entro il 2013 come da programma. A confermarlo e’ l’ad di Anas Pietro Ciucci intervenendo alla tavola rotonda di Business International con il governo. “La dichiarazione del ministro Corrado Passera ci ha fatto piacere ma non ci ha sorpreso perche’ nasce da un’operazione verita’ – ha detto Ciucciil ministro ha certificato quello che piu’ volte abbiamo annunciato e la scadenza del 2013 nasce dal nostro programma“. L’ad di Anas ha quindi ricordato lo stato dell’arte di questa infrastruttura che viene completamente ricostruita e presenta numerose difficolta’. ”Duecentocinquanta chilometri sono gia’ finiti: fino a Lagonegro non c’e’ neanche un cantiere – ha spiegato – mentre tra la Basilicata e la Calabria ci sono 15 cantieri come ha verificato Passera, lavorano 4.000 persone e 700 aziende”. Secondo Ciucci infine, la ”realizzazione di infrastrutture fisiche puo’ dare una forte spinta alla crescita, il Paese ha bisogno di nuove opere ma bisogna sceglierle: non dobbiamo inventarci nulla, c’e’ un elenco su cui siamo in ritardo”.