Villa San GIovanni: l’11 aprile una manifestazione della Rete No Ponte in solidarietà con il movimento No TAV

Il nuovo logo del Wwf

L’11 aprile sarà una giornata di mobilitazioni in tutta Italia: sarà infatti il giorno in cui i proprietari dei terreni coinvolti dai cantieri per l’Alta Velocità in Val di Susa, saranno convocati per la procedura di occupazione “temporanea”. A questo tentativo di ridare una parvenza di legalità all’occupazione forzata, violenta, dell’area della Maddalena, i No TAV di tutta Italia risponderanno mobilitandosi in varie città cercando di contrastare la propaganda governativa delle grandi opere.
Da sempre siamo vicini e solidali a un movimento che ha saputo dare lezioni di democrazia a quelle istituzioni che tutto sono tranne che democratiche, anche noi mercoledì 11 aprile, dalle ore 17.30, terremo un presidio-volantinaggio a Villa San Giovanni, sul Viale Italia all’altezza della statua di Giuseppe Garibaldi.