Vibo Valentia. Identificate le ladre di abbigliamento che ogni giorno rubavano capi per un valore di 3 mila euro

I commercianti della provincia di Vibo Valentia possono tirare un sospiro di sollievo. Le due donne di Gioia Tauro, di 60 e 40 anni, che per mesi hanno derubato negozi di abbigliamento, diventando l’incubo dei negozianti, dopo l’ennesimo furto sono state identificate e denunciate dai carabinieri. Le due entravano nei negozi e facendo finta di voler acquistare dei capi riuscivano a impossessarsi della merce che si trovava esposta. In un solo pomeriggio riuscivano a portar via di capi di abbigliamento per un valore di 3 mila euro.