Trezzano sul Naviglio (Mi): rapinano supermarket e sparano, carabiniere ferito

Un carabiniere libero dal servizio è rimasto ferito a una caviglia da un colpo di pistola esploso da due rapinatori che stavano fuggendo in strada dopo aver rapinato il supermercato “Superdì” di via Curiel a Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano. L’episodio, la cui dinamica non è al momento ancora del tutto chiarita, è avvenuto intorno alle 15.20. Secondo una prima ricostruzione, il 34enne maresciallo in servizio alla Stazione dei carabinieri di Trezzano avrebbe inseguito i due che, con indosso dei caschi da motociclista e armati di pistola, avevano appena rapinato circa 300 euro dalle casse del supermercato. I colpi sparati contro il militare sarebbero stati tre, ma uno solo è andato a segno ferendolo leggermente. In tutta la zona è ora in atto una vera e propria caccia all’uomo per cercare di intercettare i due rapinatori.