Taormina (Me). In ospedale per padellata in testa durante una lite con i fratelli

I carabinieri hanno arrestato a Taormina tre fratelli cingalesi Sanjeeva Kumura Ranaweera Arachchige, 34 anni, Nilantha Ranaweera Arachchige, 36 e Sanka Ranaweera Arachchige, 30 anni per rissa. I fratelli hanno iniziato a litigare per futili motivi, la lite è degenerata e uno dei tre, Sanka Ranaweera Arachchige, è stato colpito alla testa con una padella ed è stato trasportato all’ospedale di Taormina dov’è attualmente ricoverato con la prognosi riservata. Gli altri due fratelli sono stati giudicati guaribili in 12 e 20 giorni e si trovano in carcere.