Sinopoli: comune e Coldiretti avviano l’iter per il riconoscimento ‘De.C.O.’ delle olive in salamoia

Si  e’  svolto il 31 marzo presso  la sede comunale di Sinopoli un incontro promosso dall’Assessorato Attività Produttive della Provincia, dal Comune di Sinopoli e da Coldiretti per avviare l’iter per il riconoscimento De.C.O. delle olive in salamoia della cultivar Sinopolese. All’incontro hanno partecipato: L’assessore alle attività produttive della provincia di Reggio Calabria Dott. Domenico Giannetta,  il sindaco Prof. Luigi Chiappalone ed il consigliere comunale Giuseppe Fimmanò , il Vicedirettore di Coldiretti Reggio Calabria Dott. Antonio Maesano, il Presidente della sezione Coldiretti di Sinopoli Stefano Bivone il vice presidente Francesco Vitalone il presidente dell’Accademia delle Imprese Europea Dott. Giuseppe Ariobazzani.

Attraverso un impegno sinergico si è vagliata l’ipotesi che il comune istituisca un marchio DE.C.O. (denominazione di origine comunale) con l’obiettivo di dare valore aggiunto ad un prodotto enogastronomico di eccellenza tipico del territorio ” L’ oliva Sinopolese in salamoia”.  L’istituzione di un marchio rappresenta per Coldiretti il modo migliore per valorizzare un prodotto che sposa a pieno la filosofia della promozione territoriale e dei prodotti tipici che hanno contraddistinto fin dalla sua istituzione i marchi De.C.O. . Le olive Sinopolese in salamoia  sono inscindibilmente legate alla tradizione enogastronomica del luogo, nascono come prodotto della cucina povera delle famiglie contadine che attraverso un processo di conservazione delle olive effettuato solo attraverso l’aggiunta di acqua e sale avevano l’opportunità di consumare un prodotto stagionale durante tutto l’anno. La cultivar sinopolese iscritta all’albo nazionale delle cultivar prende il nome dal citato comune, tale peculiarità lega in modo indissolubile il prodotto al territorio. II Sindaco,  in sinergia con l’Assessore Giannetta e la Coldiretti, attraverso il supporto offerto dal presidente dell’ accademia delle imprese europea, ha sposato a pieno l’idea della istituzione di un marchio De.C.O.  certo che tale iniziativa fungerà da volano  per la promozione e la valorizzazione del territorio, impegnandosi a espletare tutto l’iter burocratico necessario alla costituzione del marchio De.C.O. per le Olive in Salamoia Sinopolese.