Sicilia, sanità. L’approvazione della finanziaria darà supporto ai cittadini per il pagamento del ticket sanitario

L’assessore regionale per la Salute della Sicilia, Massimo Russo, commentando la Finanziaria approvata ieri all’Ars, ha dichiarato: “E’ stato mantenuto l’impegno preso con i cittadini siciliani di reperire le risorse economiche con le quali potremo sgravare dal pagamento del ticket sanitario alcune categorie particolarmente svantaggiate“. “Pur in una situazione di oggettiva difficolta’, grazie alla sensibilita’ dell’Aula, il documento contabile prevede che 6 milioni di euro per il 2012,10 milioni per il 2013 e altrettanti per il 2014 siano destinati a chi, con la nuova normativa introdotta ad inizio di anno, non aveva piu’ il diritto all’esenzione del ticket per determinate prestazioni erogate dal servizio sanitario regionale – ha aggiunto – Convochero’ in tempi brevi un tavolo tecnico che, insieme ai sindacati, stabilisca i criteri con i quali ripartire le somme inserite in Finanziaria. Nel frattempo, in sede di Conferenza Stato Regioni mi battero’ affinche’ venga adottato in tutta Italia un sistema piu’ equo che possa meglio tutelare le famiglie bisognose“.