Sicilia, il governatore Lombardo conferma la sua intenzione di dimettersi

Il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, parlando con i giornalisti ha dichiarato: “Non mischiero’ scelte politiche con vicenda giudiziaria, le due cose vi assicuro, cammineranno su due binari diversi“. Lombardo ha confermato la sua intenzione di dimettersi “un attimo prima della sentenza” e di “riferire al parlamento regionale sulla sua vicenda giudiziaria il prossimo 24 aprile“. Ha poi aggiunto: “E’ mia intenzione, dopo la sessione di bilancio e prima del voto per le amministrative, radunare le forze politiche della maggioranza per un dialogo a tutto tondo sulla situazione politica attuale e sulle prospettive“.