Sicilia, Alfano (Pdl): “dimissioni Lombardo? Non ci credo”

Le annunciate dimissioni anticipate di Raffaele Lombardo da presidente della Regione siciliana? “Se dovessi fare riferimento alla sua parola, dovrei dire che non c’e’ una sola possibilita’. Ma per fortuna quello dell’affidabilita’ di Lombardo e’ un problema del Pd. Noi abbiamo gia’ dato“. Lo dice il leader del Pdl Angelino Alfano in un’intervista al Giornale di Sicilia. Sulla candidatura per la carica di governatore, gia’ ‘opzionata’ da Gianfranco Micciche’, assicura: “Non ne faremo una questione di vita o di morte. Sceglieremo il candidato migliore per unire e rappresentare i moderati. L’importante e’ avere un’alleanza ampia e omogenea. In questo senso sono contento che si siano riannodati i fili del dialogo con Micciche’. Dobbiamo evitare di fare cio’ che ha fatto Lombardo: mandare al governo il Pd che i siciliani avevano invece spedito all’opposizione e avvelenare tutti i partiti“.