Santa Teresa di Riva (Me). Rumena spacca la testa a colpi di scopa al convivente

I carabinieri hanno arrestato, a Santa Teresa di Riva (Me), la romena Marioara Talpau, 43 anni, con l’accusa di lesioni. La donna, domiciliata a Santa Teresa, badante e regolarmente presente sul territorio italiano, al culmine di una lite, ha colpito violentemente con una scopa il proprio convivente di 54 anni, provocandogli un’ampia ferita al capo.  L’uomo è fuggito in strada ed è stato in piazza Garibaldi che i Carabinieri lo hanno trovato ancora sanguinante.
Il 54enne è stato trasportato al Policlinico dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni. I Carabinieri hanno arrestato Marioara Talpau per lesioni personali. La cittadina rumena è stata trattenuta nella camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Santa Teresa di Riva, in attesa di essere giudicata nella giornata odierna presso il Tribunale di Messina, nel corso dell’udienza che si terrà con rito direttissimo.