San Pietro a Maida (Cz): furto in gioielleria, arresto un uomo

I carabinieri delle stazioni di Maida e San Pietro a Maida (Cz) hanno arrestato un uomo di 37 anni, Massimo Scicchitano, gia’ noto agli inquirenti. L’uomo, arrestato nella sua abitazione, e’ accusato di un furto con scasso ai danni della gioielleria “Tentazioni” di Maida, con sede su corso Garibaldi. Lo scasso e’ avvenuto mediante l’utilizzo di una fiamma ossidrica trovata proprio in casa di Scicchitano, ancora bagnata dalla pioggia caduta durante la notte. Il furto e’ stato commesso con altri due complici in corso di identificazione. La refurtiva ammonta a circa 5.000 euro, non ancora recuperata. Le indagini sono in corso anche con l’ausilio del Nucleo Operativo, al fine di vagliare l’alibi di alcuni sospettati. Il gup del tribunale di Lamezia ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma.