Ruvo di Puglia (BA): rapina in una bottega, ucciso salumiere di 37 anni

Un salumiere di 37 anni e’ stato ucciso nella tarda serata di ieri con un colpo d’arma da fuoco nel suo negozio, in via Piave, a Ruvo di Puglia (Bari), durante una rapina messa a segno da un gruppo che pare fosse composto da quattro persone. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, i rapinatori sono entrati con la forza nel locale molto dopo l’orario di chiusura per portare via l’incasso della giornata. L’uomo, che era ancora al lavoro per rimettere in ordine la bottega, avrebbe tentato di reagire alla rapina suscitando la reazione dei criminali. Il salumiere e’ stato ucciso da un proiettile che l’ha raggiunto al volto. I malviventi sono fuggiti a piedi: una pattuglia di vigili urbani che era nelle vicinanze li ha visti scappare. Sul posto e’ intervenuto il personale sanitario del 118, ma il commerciante era gia’ morto.