Rossano Calabro: al via “Ricicloaperto 2012” per la raccolta differenziata dei rifiuti

Come si riciclano la carta, il cartone e il cartoncino? Che fine fanno migliaia e migliaia di giornali, sacchetti e scatole che ogni giorno vengono raccolti dai cittadini in modo differenziato? A dare le risposte ci provano, insieme, la ECOROSS e la COMIECO, con l’evento “RICICLO APERTO 2012”. 325 alunni delle scuole medie cittadine. 3 giornate. Da domani, GIOVEDÌ 19 a SABATO 21 APRILE. Evento rivolto alle scuole e al mondo dell’informazione.

Dopo il successo della prima giornata di IN-FORMAZIONE e la distribuzione del VADEMECUM in piazze, chiese ed oratori della città, l’Azienda di contrada S.Irene apre nuovamente le porte ad una nuova iniziativa.

Riciclo dei materiali a base cellulosica. Detto diversamente e, con il linguaggio e le forme che più si addicono ai giovani, riciclo di carta e cartone. Tutte le fasi, dal corretto conferimento nei cassonetti alla raccolta fino al riutilizzo, saranno illustrati ai 325 studenti rossanesi che frequentano le due scuole secondarie inferiori CARLO LEVI, allo scalo, e LEONARDO DA VINCI, nel centro storico, dallo staff della ECOROSS affiancato da quello della COMIECO.

Il programma della tre giorni prevede dopo l’accoglienza presso l’azienda, in due momenti, alle ore 9 e alle ore 11, l’avvio delle attività ludico-didattiche rappresentate dalla proiezione di un dvd, dal gioco di società “LA RUOTA DEL RICICLO” e, infine, la visita guidata all’impianto.

Ad ognuno dei 325 ragazzi partecipanti sarà consegnato, oltre ai gadget COMIECO, anche una speciale edizione del “Topolino”, lo storico fumetto che, nel numero di aprile dedica storie e giochi al riciclo della carta.

Prima giornata di IN-FORMAZIONE – Sono 800 i rulli di buste per la raccolta della carta consegnati dalle 150 piccole sentinelle dell’ambiente presso i 14 punti distribuiti tra centro storico e scalo, contrade e marina, la scorsa domenica 15 aprile. 1200 i vademecum. Ottimi risultati per un evento da replicare.