Rende: dichiarazioni del sindaco sul 25 aprile

Di seguito nota del Sindaco, Avv. Vittorio Cavalcanti, in occasione della celebrazione del 25 Aprile: «Il 25 Aprile non deve essere una celebrazione scontata nè rituale. Anzi, alla luce dei continui atti di delegittimazione della Costituzione, carta fondamentale ed espressione dei valori di democrazia, libertà e partecipazione, testamento ed eredità lasciataci anche da chi ha combattuto ed è morto per questi valori, ogni giorno, per ognuno di noi, deve essere il 25 Aprile». « Mi auguro che soprattutto le nuove generazioni comprendano l’importanza di questa celebrazione, che non rimanga solo un fatto da studiare sui libri di storia, ma che faccia parte del bagaglio identitario, dei principi e degli ideali su cui incentrare la propria vita di cittadini consapevoli e fiduciosi nel futuro».