Reggio, spettacolo Teatrale: “Gaber se fosse Gaber” di Andrea Scanzi

Mancano solo tre settimane allo Spettacolo Teatrale a cura di Andrea Scanzi, Gaber se fosse Gaber. Lo spettacolo, prodotto dalla Fondazione Gaber, è stato organizzato dall’Associazione Grandi Eventi Teatrali sotto la forte spinta del suo Patron Armando Praticò. Si tratta di un viaggio nella produzione del compianto cantautore milanese che si incentra principalmente nel periodo del teatro canzone.

Un percorso nel mondo dell’artista, che attraverso opportuni interventi di approfondimento e riflessione, consente al pubblico di scoprire i momenti salienti di quel Teatro Canzone che ha consacrato la fama di Gaber per oltre quarant’anni. Andrea Scanzi si muove a suo agio nel mondo di Gaber, ed il suo più grande merito è quello di saper divulgare, senza rinunciare a pungolare il pubblico con le sue acute osservazioni. Lo spettacolo, in definitiva, ha le potenzialità per piacere a ogni tipo di pubblico, iniziato e non. Chi ha vissuto il periodo del teatro canzone ne potrà rivivere i fasti, chi non lo ha vissuto ha l’occasione per avvicinarsi alla figura di Gaber, autentico punto di riferimento di intere generazioni.

Nell’affascinante cornice del Teatro Comunale Francesco Cilea di Reggio Calabria lunedì 14 maggio 2012 alle ore 21:00, ci sarà modo attraverso le immagini, la maggior parte delle quali inedite, di vivere o rivivere le forti emozioni che solo il canto, la recitazione e la mimica di Gaber hanno saputo trasmettere.

Si tratta di un evento unico in tutto il meridione, in quanto ad oggi non sono previste altre date per il sud Italia.

Per questo spettacolo c’è un importante iniziativa pensata e messa in atto dal Patron dell’Associazione Grandi Eventi Teatrali, che prevede la riduzione del 50% del costo del biglietto agli abbonati alla stagione teatrale del Teatro Comunale Francesco Cilea di Reggio Calabria e agli abbonati di Catona Teatro. Si vuole in questo modo gratificare, incentivare e premiare, chi ha investito e creduto nella cultura del teatro, attribuendogli “valore primario” anche in un momento di reali difficoltà che travolgono l’Italia intera. I tagliandi saranno in vendita presso il botteghino del teatro dal 26 Aprile. Il diritto di prelazione sarà valido sino al giorno 10 Maggio p. v., invitiamo, pertanto, i signori abbonati di esercitare il diritto di prelazione al più presto in modo da non rischiare di perdere questa ottima opportunità di seguire uno spettacolo unico nel suo genere.

L’iniziativa è patrocinata dal Consiglio Regionale della Calabria e dall’amministrazione Comunale di Reggio Calabria.

BIGLIETTI E INFORMAZIONI 

TEL. 0965 312701 / 0965 895162