Reggio: sopralluogo dell’assessore Morisani e del consigliere Eraclini all’Emeroteca di via Palmi

L’Assessore comunale ai Lavori Pubblici Pasquale Morisani e il consigliere comunale delegato nel territorio di Sbarre Giuseppe Eraclini, accompagnati dai tecnici comunali, hanno effettuato nei giorni scorsi un sopralluogo all’Emeroteca di via Palmi, al fine di constatare lo stato dei lavori e le condizioni ambientali e strutturali del fabbricato.

La costruzione, destinata ad attività sociali nel territorio dell’ex circoscrizione di Sbarre, sarà interessata nei prossimi giorni dai lavori di collegamento della rete fognaria, dalla sistemazione della pavimentazione esterna, da una bonifica generale degli ambienti interni ed esterni e dall’inserimento degli infissi. I lavori della struttura, infatti, sono completati per circa l’80% e dunque, restano da espletare piccoli interventi per il definitivo completamento e la successiva inaugurazione.

I tecnici comunali hanno stimato in meno di tre mesi i tempi relativi alle lavorazioni per la definizione del cantiere.

“L’emeroteca si configurerà – ha affermato il consigliere comunale Giuseppe Eraclini – come un circolo culturale dedicato alla lettura ed alla conservazione, con funzioni di centro di aggregazione: un punto di riferimento per la zona e l’intera città”.

“L’intento dell’Amministrazione comunale su preciso indirizzo del Sindaco Demetrio Arena – ha dichiarato l’Assessore Pasquale Morisani – è quello di dare priorità alle opere avviata dalla Giunta Scopelliti ed in fase di ultimazione. L’Emeroteca rientra in questi parametri essendo un cantiere pronto già all’80% e che crediamo entro un paio di mesi di inaugurare per consegnarlo alla collettività che potrà vivere questo spazio strutturato nel segno della partecipazione aggregativa. Credo – ha concluso Morisani – che siano auspicabili confronti costruttivi con tutte le forze politiche e le realtà del territorio, evitando polemiche sterili e fuorvianti, con indicazioni costruttive su un’attività messa in campo da questa Amministrazione in termini propositivi e fattivi, che si impegna per la riqualificazione e sviluppo del nostro territorio”.