Reggio: sequestrato un arsenale di armi ed esplosivo a Rosalì

Nel corso della nottata i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno svolto un servizio straordinario del controllo del territorio nella frazione rosalì del comune di reggio calabria. Numerosi sono stati i controlli alla circolazione stradale e le perquisizioni domiciliari. Nel corso dell’attività all’interno del magazzino ubicato sulla via emilia di cui al momento non si conosce proprietà, le seguenti armi, munizioni e materiali:
–    nr. 1 fucile a pompa cal. 12 anima liscia;
–    nr. 1 fucile cal. 222 remington marca sabatti;
–    nr. 1 fucile automatico tipo kalashnikov cal. 7,62;
–    fucile cal. 20 marca beretta;
–    nr. 1 fucile automatico cal. 12 marca franchi;
–    nr. 1 fucile cal. 12 sovrapposto marca Marocchi;
–    nr. 1 serbatoio per kalashnikov contenente nr.9 cartucce cal.7,62;
–    nr. 1 serbatoio per kalashnikov contenente nr.30 cartucce cal.7,62;
–    nr. 4 artifizi pirotecnici artigianali;
–    nr. 1 manufatto artigianale composto da un cilindro dell’altezza di cm 10 e diametro di cm 9 avvolto da nastro per imballaggio di colore marrone completo di miccia
–    totale di 1132 cartucce di vario calibro per pistola e fucile;
–    4 passamontagna.
Il materiale è stato sottoposto a sequestro per successivi accertamenti balistici.