Reggio: presentata stamattina l’iniziativa “Apri gli occhi alla prevenzione”

E’ stata presentata questa mattina a palazzo San Giorgio, “Apri gli occhi alla prevenzione”, la giornata di screening gratuito della vista organizzata dall’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria su input dei Lions Club Distretto 108Y, che si terrà DOMENICA 22 APRILE dalle ore 9 alle ore 13 e destinata ai giovani dai 9 ai 19 anni.
Lo screening potrà essere effettuato presso il Centro di Oftalmologia sociale e di Malattie polmonari sito in via Willermin 11 di Reggio Calabria e nei gazebo predisposti dal Lions Club nella piazza di San Giorgio al Corso. L’iniziativa, fortemente voluta dai Lions Club del Distretto 108y, in particolare dei club Reggio Calabria Host e Magna Grecia, rivolto al pubblico giovanile, è parte di un progetto più ampio che l’Asp di Reggio porta avanti proprio per sensibilizzare i cittadini al tema della prevenzione e della riabilitazione.
Alla conferenza stampa hanno partecipato: la dott.ssa Rosanna Squillacioti Direttore generale dell’Asp di Reggio, la dott.ssa. Anna Maria Rosato, responsabile Centro Oftalmico dell’Asp di Reggio, il Sindaco di Reggio Calabria Demetrio Arena, il Presidente del Lions Club di Reggio Calabria “Host” Domenico Pistone, il coordinatore del Progetto dott. Alessandro Borruto e tutti i rappresentanti dei Lions cittadini,
La Campagna di azione di service Lions Day 2012, si svolgerà, oltre che a Reggio Calabria, in tutte le piazze dei Distretti e Circoscrizione del mondo e d’Italia.
“L’Aspo 5 di Reggio invita i giovani dai 9 ai 19 anni alla giornata di screening preventivo della malattie dell’occhio e dell’orecchio organizzata presso la struttura sanitaria di Malattie sociali in via Willermin al fine di prevenire le principali patologia e dell’occhio nonché quelle patologie dell’orecchio che possono portare alla sordità. Lo screening è volto a valutare l’acuità visiva, il tono oculare e il fondo dell’occhio, lo stato di salute dell’occhio e dell’orecchio.
La visita è gratuita ed è importante la prenotazione tramite le scuole o i club Lions per evitare attese e disservizi.
Lo scopo dell’iniziativa è fare prevenzione e diffondere la cultura della riabilitazione. I medici oculisti e otorino dipendenti dell’Asp, specialisti ambulatoriali, professionisti esterni volontari presteranno la loro opera gratuitamente a titolo di volontariato.