Reggio: arrestato il pirata della strada che è fuggito dopo avere investito in via San Francesco da Paola

Con la sua Maserati 4000 si e’ lanciato in una folle corsa nel centro di Reggio Calabria fino a quando si e’ scontrato con un fuoristrada facendolo ribaltare e provocando il ferimento grave dei due occupanti. L’uomo, Antonio Tripodi, di 53 anni, non si e’ fermato a prestare soccorso, ma e’ fuggito. I poliziotti sono intervenuti sul luogo dell’incidente dove hanno trovato una targa e lo stemma della ‘Maserati’. Il materiale ha consentito di rintracciare Tripodi il quale, poco prima, aveva cercato anche di simulare il furto della sua automobile. Al termine degli accertamenti l’uomo e’ stato arrestato per omissione di soccorso. Le due persone rimaste ferite, un uomo ed una donna, sono state accompagnate nell’ospedale di Reggio Calabria dove i sanitari le hanno giudicate guaribili con prognosi di 15 e 25 giorni.