Palermo, nella notte ancora roghi. Numerosi gli interventi dei pompieri

Ancora roghi di immondizia nella notte in una Palermo invasa dai rifiuti. I cittadini disperati, a causa dei cumuli creatisi per le strade, con lo sciopero dei netturbini, incendiano i rifiuti per potersene liberare. Questa notte, decine sono stati gli interventi dei vigili del fuoco. I pompieri sono intervenuti in varie zone della citta’. Appiccato il fuoco sia a cassonetti ma soprattutto a minidiscariche di spazzatura accumulate nei giorni scorsi. Proprio ieri la Procura di Palermo ha iscritto nel registro degli indagati oltre cento dipendenti Amia, l’azienda che gestisce la raccolta rifiuti, che due settimane fa avevano impedito l’uscita dei mezzi per la raccolta.