Palermo, litigano per questioni di vicinato. Un ottantenne spara al suo vicino ferendolo gravemente

La vicenda è avvenuta in contrada Eremo di San Gandolfo, in provincia di Palermo. Un uomo di ottant’anni è stato arrestato dai carabinieri a Petralia Sottana, con l’accusa di tentato omicidio. L’anziano, infatti, in seguito a una lite di vicinato, scaturita da apparenti futili motivi, ha sparato un colpo di fucile calibro 12 contro un uomo di 42 anni, ferendolo gravemente alla spalla. Il ferito è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo, dove adesso è ricoverato con la riserva sulla vita. I militari hanno arrestato l’anziano e sequestrato l’arma usata per il tentato omicidio.