Palermo, cassa integrazione in deroga per i dipendenti di Max Linving

Lo ha comunicato il gruppo Elettromarket Li Volsi alle organizzazioni sindacali. La Cassa integrazione sarà in deroga fino al 31 dicembre per i lavoratori di Max Living a Palermo. ”Visto il rischio concreto che venisse aperta la procedura di mobilita’ – spiega Mimma Calabro’, segretario generale della Fisascat Cisl – possiamo tirare un sospiro di sollievo. Solo quello, pero’. La situazione resta grave“. “Ci e’ stato comunicato che l’azienda – conclude – vuole chiudere il negozio di Alcamo e mettere in vendita l’attivita’. Auspichiamo che nelle more della cassa integrazione si trovino delle soluzioni per la salvaguardia dei livelli occupazionali”.