Ognina (CT): imbarcazione in avaria, intervento della guardia costiera

Intervento di soccorso, nel tardo pomeriggio di ieri, nelle acque antistanti il porto di Ognina, da parte dell’equipaggio della Motovedetta CP853 della Guardia Costiera di Catania in servizio di “Ricerca e Soccorso”. La segnalazione è pervenuta alla Sala operativa dell’11° Centro Secondario di Soccorso della Direzione Marittima etnea tramite il numero blu di emergenza in mare (il “1530”), poco dopo le 18.30, direttamente dall’interessato, che si trovava a bordo di una imbarcazione da diporto in avaria, a circa un miglio dalla costa (quasi 2 chilometri).
L’unità veniva prontamente raggiunta e scortata in assoluta sicurezza all’interno del porto di Ognina.
La Guardia Costiera di Catania raccomanda, con l’approssimarsi della stagione estiva, di controllare attentamente – prima di lasciare le banchine e prendere il largo – l’efficienza complessiva dell’imbarcazione e di tutte le apparecchiature e dotazioni di bordo, in particolare di quelle di sicurezza.
Consigli utili per diportisti e bagnanti sono contenuti anche sul sito web istituzionale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, raggiungibile all’indirizzo www.guardiacostiera.it.