Messina. 600 proiettili e 3 kg di polvere da sparo, rinvenuti dalla Polizia nei pressi del villaggio Unrra

Trecento proiettili per pistola calibro 32 e calibro 7.65  sono stati ritrovati dagli agenti delle Volanti nella zona del villaggio Unrra, a Messina, nei pressi della stazione ferroviaria. Altre 300 cartucce da caccia di svariati calibri erano occultate sotto una lamiera abbandonata all’interno di sacchi in plastica del tipo utilizzato per la raccolta rifiuti. I poliziotti hanno inoltre sequestrato più di 3 kg di polvere da sparo e circa 4,5 chili di materiale inerte per il confezionamento delle cartucce.