Mazara del Vallo, 15enne in coma dopo esser stata travolta da un’auto pirata

Ieri sera, un’auto pirata ha investito una ragazzina di 15 anni, mentre passeggiava con il fidanzato sedicenne nei pressi di Tonnarella, a Mazara del Vallo. La quindicenne si trova ora ricoverata in coma nel reparto di rianimazione dell’ospedale Villa Sofia di Palermo. Secondo una prima ricostruzione, la giovane sarebbe stata investita dall’auto pirata mentre era girata di spalle, riportando un grave trauma cranico. Il ragazzo è rimasto fortunatamente illeso. L’investitore invece di prestare soccorso si e’ dileguato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hano interrogato una serie di testimoni nel tentativo di identificare l’automobilista pirata.