La Cattedrale di Cosenza è stata riconosciuta patrimonio dell’Unesco

Un faro per migranti dai diversi paesi ai quali continua ancora oggi a proporsi come luogo di incontro fraterno”: e’ la descrizione Unesco della Cattedrale di Cosenza, alla base del riconoscimento come ”Patrimonio Testimone di una Cultura di Pace.” L’importante titolo sara’ assegnato alla cattedrale il prossimo 5 maggio al Duomo, come risultato del percorso che, dal 2006, ha visto il Club Unesco Cosenza ”B. Telesio” e la Diocesi cosentina impegnati in una raccolta firme a cui hanno aderito migliaia di cittadini. L’iniziativa acquista un valore ancora piu’ importante, in quanto e’ il primo riconoscimento Unesco in Calabria all’interno dei Patrimoni Testimoni di una Cultura di Pace. L’iniziativa ha avuto anche il supporto della Regione Calabria, del Comune e della Provincia di Cosenza.