La Callipo gelateria alla conquista dell’America Latina

Parte dal Brasile la “conquista” dell’America latina della Callipo Gelateria che con i suoi gelati è approdata sugli scaffali di numerosi supermercati nella regione del Paranà.Si amplia infatti il bacino di esportazione dell’azienda calabrese che si conferma in continua crescita: oltre il 10% del suo fatturato deriva dall’export nei paesi del Nord Europa (Svizzera, Norvegia, Germania, Belgio, Svezia, Finlandia, Danimarca e Ungheria solo per citarne alcuni) e adesso guarda ai paesi d’oltreoceano perseverando nell’obiettivo di diffondere in tutto il mondo il sapore della tradizione gelatiera di Pizzo.
Il progetto ha preso forma grazie all’accordo con la società brasiliana Cia Beal de Alimentos (con la quale la Callipo Gelateria Srl era in contatto già dal 2010) che si caratterizza per la qualità dei prodotti commercializzati e per la continua ricerca di nuovi e innovativi prodotti da inserire nel proprio assortimento.
Un assortimento del quale fanno parte ora quasi tutte le referenze sia retail che ho.re.ca della Gelateria Callipo che, da alcune settimane, sono presenti nei banchi freezer delle catene di supermercati Super Beal e Festval che nella regione del Paranà contano 9 punti vendita per un totale di oltre 15.000 mq e uno staff di circa 1.600 addetti.
Quindi anche i golosi e gli intenditori d’oltreoceano potranno finalmente apprezzare i deliziosi gelati Callipo, realizzati con materie prime di altissima qualità ricercate nelle loro terre d’origine, dai gusti che richiamano la tradizione gelatiera artigianale italiana e calabrese. Ma non solo: dell’assortimento fanno parte anche tanti gusti innovativi e originali che sapranno conquistare anche i palati più esigenti.