Giovane ucciso a Petilia Policastro: il padre era stato assassinato nel ’99

Domenico Vona, di 48 anni, padre di Valentino, il venticinquenne ucciso stamani a Petilia Policastro, era stato assassinato il 19 aprile del 1999 con un colpo di pistola di piccolo calibro al torace. Per quell’omicidio furono accusati i nipoti di Domenico, Giuseppe e Salvatore Vona, di 40 e 33 anni, che secondo l’accusa agirono per contrasti nell’uso di terreni da pascolo. Solo Giuseppe e’ stato condannato, anche in appello, per il delitto. In precedenza, nel luglio del 1996, Domenico Vona aveva sparato due colpi di fucile caricato a pallini contro il nipote Giuseppe ferendolo in maniera non grave.