Enna: oggi pomeriggio i funerali di Vanessa Scialfa

Verranno celebrati questo pomeriggio a Enna i funerali della giovane Vanessa Scialfa, la ventenne uccisa dal suo convivente che l’ha poi gettata da un cavalcavia. Ieri, intanto, sono arrivati i primi risultati dell’autopsia sul cadavere della ragazza. L’esame conferma che la giovane non aveva assunto droga. Era stato il suo fidanzato, Francesco Lo Presti, 34 anni, a dire di avere assunto cocaina quando uccise la giovane. Emerge ancora che Vanessa, dopo essere stata strangolata, e’ stata finita con uno straccio intriso di candeggina, premuto sul viso. Tracce di sostanza caustica sono infatti state trovate nell’esofago e nella trachea della giovane. L’uomo ha confessato di avere ucciso la fidanzata colto da un raptus di follia dopo essere stato chiamato dalla ragazza con il nome del suo ex durante un rapporto sessuale.