Enna, la mamma di Vanessa: “Francesco Lo Presti deve morire in carcere altrimenti vivrò per ucciderlo”

Quell’uomo dal carcere deve uscire in una bara. Se non uscirà in una bara e lo vedrò camminare ad Enna vivrò solo per ucciderlo io. Non avrò pace finchè‚ non lo vedrò morto“. Con queste parole Isabella Castro, madre di Vanessa Scialfa, la ventenne uccisa dal fidanzato Francesco Mario Lo Presti, ha sfogato la sua disperazione ai microfoni di “Quarto Grado“, in onda questa sera su Retequattro. Lo riferisce l’emittente in una nota.