Dimissioni Lanzetta, Nencini: “alla Calabria serve una stagione nuova”

La Calabria ha bisogno di vivere una stagione nuova. Lottare contro la criminalita’ organizzata, la corruzione, i soprusi della ‘ndrangheta”. Lo afferma in una nota Riccardo Nencini, segretario nazionale del Psi, dopo le dimissioni del sindaco di Monasterace, Maria Carmela Lanzetta, che ha lasciato l’incarico dopo aver ricevuto l’ennesima intimidazione. ”Il Sindaco di Monasterace – aggiunge – ha tutta la mia solidarieta’ per quello che e’ stata costretta a subire. Una donna coraggiosa, che in nome del suo alto senso di legalita’ e giustizia ha sopportato continue minacce e intimidazioni. Una delegazione di socialisti reggini, andra’ a porgere, oggi stesso, alla dottoressa Lanzetta la propria solidarieta’ e sostegno. E tramite loro la invitero’ a partecipare alle celebrazioni del 120 anniversario della nascita del Psi, dove ricorderemo Placido Rizzotto, il sindacalista socialista ucciso per essersi opposto alle prevaricazioni della criminalita”’.