Delianuova (Rc): la figlia del titolare ucciso dal rapinatore poi morto ha assistito alla sparatoria

All’omicidio di Giuseppe Strano, il titolare di un supermercato di Delianuova ucciso stasera nel corso di un tentativo di rapina, ha assistito anche la figlia. La donna, infatti, si trovava nel locale insieme a clienti e ai dipendenti del supermercato. Strano e’ stato colpito al torace, non si sa ancora da quanti colpi d’arma da fuoco.
Il rapinatore ucciso dal titolare del supermercato, invece, era un giovane di circa 18-20. Il cadavere e’ stato trovato in una strada alla periferia dela paese. Ancora da ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Addosso non aveva documenti. I carabinieri stanno cercando di risalire alla sua identità.