Corigliano Calabro (Cs): San Francesco di Paola in visita alla Capitaneria di porto

    /

    Nell’ambito delle celebrazioni in onore di San Francesco di Paola nella città di Corigliano Calabro nel pomeriggio di martedì 24 il simulacro del santo, in processione, ha fatto visita alla Capitaneria di porto.

    Il solenne corteo, con alla testa i reverendi Padre Domenico Gammuto e Padre Antonio Bottino, è stato accolto in Capitaneria dal Comandante Capitano di Fregata (CP) Antonio D’AMORE e dal personale militare e civile, che per l’occasione ha reso gli onori al Santo.

    Nel suo saluto il Comandante D’AMORE ha ricordato che il Santo calabrese è stato proclamato nel 1943 da Papa Pio XII patrono della genere di mare e dei naviganti e la memoria di tutti i presenti è andata al 24 aprile 2010 quando, in processione con il sacro mantello, il Santo fece tappa nel porto di Corigliano Calabro ed in Capitaneria provenendo dal mare.

    Dopo un breve momento di riflessione Padre Domenico ha invocato la benedizione di San Francesco di Paola per la gente di mare e per il personale della Guardia Costiera.

    La statua del Santo ha così proseguito la sua processione motorizzata alla volta di Schiavonea.

    Prima di lasciare il porto il corteo ha sostato presso il monumento dedicato a San Francesco inaugurato il 25 settembre scorso e posizionato nell’area portuale, davanti alla Capitaneria di porto e di fronte all’imboccatura del porto.

    Un sottufficiale della Guardia costiera ha deposto sulla sommità della statua bronzea una corona di fiori in devozione.