Cinema, presentato al MIP Tv l’accordo tra Rai e Cinecittà Luce

L’importante accordo è stato presentato oggi al MIP TV, il più grande e frequentato mercato del mondo di prodotti e format per la televisione. La Rai assume la distribuzione internazionale della grande library di film e documentari di Cinecittà Luce. Oltre 200 titoli, il meglio dell’espressione cinematografica italiana e della storia di Cinecittà, “la Hollywood sul Tevere“, uno dei luoghi cruciali del cinema mondiale, gli studios capaci di accogliere negli anni tutti i divi dello star system americano insieme ai sogni dei grandi autori italiani, in set e pellicole memorabili; un luogo dell’immaginario dove ancora oggi alcuni di quei set e quelle pellicole hanno la loro casa.
Da questa storia, il catalogo di Cinecittà Luce raccoglie i capolavori di maestri come Rossellini, Olmi, Antonioni, Bertolucci, Liliana Cavani, Giuliano Montaldo, insieme ai piu’ giovani autori del nuovo cinema e a una produzione documentaristica di straordinaria qualità. Un catalogo offerto ora, grazie all’accordo con Rai, ai mercati di tutto il mondo. Inoltre, la sinergia tra la Direzione Commerciale Rai e Cinecittà Luce, produrrà in futuro l’edizione in HD di alcune delle pellicole più rilevanti del catalogo: opere di Bertolucci, Rossellini, Olmi, Zurlini, che si avvarranno così di un apporto tecnologico ulteriormente utile alla visibilità nei circuiti esteri. L’accordo tra i due storici marchi dell’audiovisivo italiano – una delle piu’ grandi library europee e la distribuzione internazionale italiana piu’ radicata nei mercati esteri – avra’ una durata di dieci anni, ed e’ rinnovabile.
Tutta la storia dell’Italia del XX secolo è racchiusa in questi film e in questi documentari – ha dichiarato Luigi De Siervo, direttore commerciale Rai -. Sono film di grandi autori e documentari che hanno fatto la storia della televisione che distribuiremo in tutte le sedi e per tutte le piattaforme, percio’ sono certo che i mercati sapranno apprezzare questo nostro nuovo sforzo“. “Questo accordo – dichiara Luciano Sovena, amministratore delegato di Cinecitta’ Luce – offre un ulteriore importante strumento ai registi esordienti che Cinecittà Luce distribuisce in Italia, garantendo un canale di presentazione commerciale di dimensione mondiale che sinora era assai difficile conquistare. Questo all’interno di una strategia tesa a offrire ai nuovi prodotti del nostro cinema una gamma di possibilita’ e di offerta sempre crescente.”