Catanzaro: ubriaco al volante minaccia di darsi fuoco appena vede i carabinieri

Un uomo di 34 anni era alla guida della propria auto in stato di ebbrezza, quando ha visto i carabinieri. Avendo notato i militari, l’uomo ha abbandonato il messo e, dopo aver raggiunto un distributore di carburante, ha minacciato di darsi fuoco per evitare di essere sottoposto ai controlli. Una volta raggiunto il distributore di carburante l’uomo ha inserito una banconota nell’apparecchiatura self service ed utilizzando una pompa di una delle colonnine di benzina si e’ cosparso il corpo di benzina. Quando sono arrivati i carabinieri ha minacciato di darsi fuoco con un accendino. Fortunatamente i carabinieri sono riusciti a convincerlo a desistere e lo hanno bloccato. Successivamente il trentaquattrenne e’ stato controllato ed e’ emerso che era positivo all’alcool test. L’episodio si è verificato a Sellia Marina, nel catanzarese, dove i militari hanno denunciato l’uomo, per il reato di guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso dei controlli i carabinieri hanno denunciato altre cinque persone trovate in stato di ebbrezza alla guida delle loro automobili. A tutti e’ stata ritirata la patente.