Catania: operazione della polizia postale contro “Card sharing”

Operazione della polizia postale e delle Comunicazioni di Catania contro la pirateria audiovisiva. I risultati dell’operazione, denominata Card sharing, saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa alle 10 in questura a Catania. Il fenomeno del card-sharing consiste nella violazione dei sistemi di sicurezza o accesso condizionato preposti alla distribuzione di contenuti televisivi a pagamento al fine di consentirne l’illecita visione a piu’ utenti non abilitati. In pratica, il meccanismo di elusione e’ basato su un cosiddetto server pirata, ufficialmente abilitato a ricevere il segnale decodificato nonche’ a estrarre e divulgare, tramite internet, a piu’ persone il segnale. In totale 25 le Provincie interessate dalle perquisizioni.